Pavimentazione in resina serie Colortop

Per conferire a pavimentazioni deteriorate o di nuova realizzazione, in cemento, piastrelle, asfalto, etc, un’alta resistenza all’usura da mezzi meccanici o all’aggressione da composti chimici  per ravvivare e proteggere vecchi pavimenti in cemento ed eliminare la formazione di polvere  per incrementare la resistenza all’abrasione ed all’impermeabilità  per combinare delle elevate caratteristiche tecniche con un piacevole aspetto colorato ed artistico.

Sistemi a film

Questi sistemi sono costituiti da pregiate resine di varia formulazione. A seconda del tipo e del loro impiego, possono essere epossidiche o poliuretaniche, di tipo antiumido, ma tutte sono caratterizzate dall’assenza di solventi e da un’alta capacità di penetrazione che permette loro di andare a saturare le porosità del sottofondo. Lo spessore del film che formano sulla superficie può variare da 200 a 600 micron.

Sistemi multistrato, massetti e autolivellanti

Questi manti sono costituiti da resine epossidiche flessibilizzate, esenti da solventi e vengono posati su sottofondi in cemento esistenti o nuovi, pavimentazioni in piastrelle, etc. Lo spessore posato può variare da 1 a 8 mm. in base alla situazione del sottofondo e alle caratteristiche tecniche e meccaniche richieste alla nuova pavimentazione. La superficie si presenta generalmente monolitica, impermeabile, con finiture lisce o antiscivolo a seconda delle esigenze di utilizzo e con notevoli proprietà di resistenza all’urto, all’usura meccanica e, se richiesto, di tipo antistatico o antiacido.

Sistemi spatolato e quarzo-color

Questi sistemi sono utilizzati per locali commerciali negozi, show-room e abitazioni private, in spessori variabili tra i 3 e i 5 mm. La tecnica di esecuzione e la varietà di colori disponibili offrono la possibilità di realizzare piacevoli effetti cromatici.